martedì 28 ottobre 2008

MSI X58 Eclipse: prime immagini

Ecco nelle immagini la proposta con chipset x58 di casa MSI:

Come possiamo notare, questa nuova scheda non si discosta molto dalle soluzioni presentate da ASUS e Gigabyte , in più, possiamo notare le ben 10 porte sata 3gb 4 delle quali ( di colore blu) controllate dal chip JMicron JMB322:

Da notare, inserimento del nuovo chip sviluppato da Realtek ALC-888/885 in grado di gestire 8 canali a 24bit con capacità di 96khz e soprattutto in grado di offrire il supporto alle librerie EAX 5.0 al contrario delle soluzioni attuali che supportano le 2.0 causa la proprietà delle stesse da parte di Creative.

Anandtech.com

sabato 11 ottobre 2008

AMD-Ati: HD5xxx?


Secondo alcuni rumor le nuove schede video di AMD-Ati (probabile nome HD5xxx), avranno un nuovo tipo di costruzione seguendo comunque l'idea del multi-gpu su singola scheda.

Il chip principale (Master) sarà una normale GPU a cui saranno affiancate altre GPU in configurazione slave, il cui numero sarà dipendente dal modello di scheda.
Il maggior numero di GPU slave presenti per singola scheda lo troveremo sull'HD5870 equipaggiata con 4 GPU slave, 3200 Stream Processor e 80TMUs.
Ecco qui un riassunto sulle altre schede:
HD 5450 --> 640 SP + 16 TMUs (1 master chip)
HD 5650 --> 1280 SP + 32 TMUs (1 master chip + 1 slave)
HD 5670 --> 1920 SP + 48 TMUs (1 master chip + 2 slaves)
HD 5850 --> 2560 SP + 64 TMUs (1 master chip + 3 slaves)
HD 5870 --> 3200 SP + 80 TMUs (1 master chip + 4 slaves)
Inoltre le innovazioni non si fermeranno qui. Si prevede anche che la GPU master equipaggiata sulle schede avrà per la prima volta due core in un singolo die, come avviene già da tempo per le cpu. Il processo produttivo scenderà dagli attuali 55nm ai 45-40nm, con una riduzione della dimensione del chip RV770 da 260m㎡ a 140m㎡ del chip RV870. Il bus resterà sempre quello a 256bit rimanendo quindi il collo di bottiglia.
Secondo le previsioni, questo nuovo chip dovrebbe essere 1.2 volte più performante del precedente.

venerdì 10 ottobre 2008

Asus rivela le sue Dark Knight!


Asus ha rivelato le sue nuove schede overclocckate.
Si tratta di versioni della GeForce 9800GTX+ da 512mb e la HD4870 da 1GB.
Mentre per la GeForce le frequenze si annalzeranno da 775, 1950 e 2360 MHz dalla versione base di 738, 1836 e 2200 MHz, rispettivamente core, shader e memorie.
La HD4870 invece 815 e 3700 MHz, 775 e 3600 MHz dalla versione base.
Quest'ultima soluzione potrebbe uscire al costo di circa 254€, mentre per la 9800GTX+ non si hanno ancora notizie ufficiali sull'eventuale prezzo, che potrebbe però attestarsi sui 200€.

giovedì 9 ottobre 2008

Nvidia: GF 270-290-GX2


Nvidia rilascerà nel mese di novembre, delle nuove schede, visto il mezzo flop delle gtx260-280 con prezzi molto elevati.
Le nuove schede video, saranno delle GeForce 270-290 e si parla anche di una GX2, sullo stesso modello della 9800GX2, cioè con 2 pcb attaccati e con 2 core separati.
Queste nuove soluzioni saranno basate sul chip GT200b a 55 nanometri, esattamente uguale al predecessore GT200, tranne per il processo produttivo, che passerà a 55nm, e le sue dimensioni, da 576mm a circa 460mm. Per queste soluzioni pare che non ci siano rilevanti cambiamenti e che le prestazioni aumentino come dal passaggio delle 8xxx alle 9xxx.
Il problema si riscontrerebbe invece per la soluzione GX2, il maggior calore sprigionato dalle schede così attaccate potrebbe essere un vero problema, viste le temperature elevate.
Per quest'ultima soluzione si parla di un prezzo maggiore della HD4870x2 di AMD-Ati, quindi si può pensare a circa 500€ come prezzo di lancio.
Con questa scheda, Nvidia dovrebbe tornare a trionfare sul campo.

venerdì 3 ottobre 2008

Asus: Rampage II Extreme!


Asus presenta il suo nuovo gioiello: la Rampage II Extreme.
Si tratta di un modello di scheda madre dalle alte prestazioni per Core i7, capace di lavorare con ben 16 fasi di alimentazione per la cpu, 3 per la memoria.
Gli slot DDR3 saranno 6 e integrerà 3 slot pci-ex probabilmente a 16x.
In questa anteprima manca il dissipatore che non vuol essere svelato da Asus.



Sul bordo inferiore si trovano i bottoni di Power e Reset, oltre ad altri che permettono di controllare l'overclock del sistema. Inoltre sei connettori SATA 3 Gbps, Gigabit Ethernet, FireWire e porte eSATA.
Il prezzo???Si parla di 400€